overweight

Obesità, sovrappeso

Le statistiche indicano che circa 300 milioni di individui sono obesi, che il problema è più serio nell’America del Nord ed in Europa, ed il tasso d’incidenza in Europa si situa al 30% (en Suisse).

OBESITA’

Condizione dismetabolica caratterizzata da un aumento eccessivo del peso corporeo.
Un BMI superiore a 20 % è definito sovrappeso; superiore al 30% è definito obesità che dal punto di vista eziologico può essere essenziale o secondaria.
L’obesità essenziale è la più frequente e si distingue in obesità grave, a insorgenza precoce, e in obesità dell’adulto, ed è determinata dalla alterazione del bilancio energetico ed accumulo eccessivo di tessuto adiposo nel corpo, l’organismo immagazzina l’energia fornita dall’alimentazione che non è stata spesa per la funzione del corpo; perciò si introduce più energia di quanta se ne consuma.
La terapia di questo tipo di obesità e/o soprappeso è essenzialmente dietetica, educazione alimentare, regolare attività fisica e correzione degli stati che provocano fame nervosa ecc.
In svizzera circa il 33% delle persone sono in sovrappeso (dati del 2006).

Cause dell’obesità

Le cause possono essere molteplici, sono spesso legate ad un alimentazione più ricca di quella indicata nella media, da un dispendio energetico inferiore a quello opportuno, e da una vita sedentaria ma anche da una predisposizione genetica o da disfunzioni ghiandolari. Inoltre l’aumento di peso è legato agli ormoni liberati dallo stress (cortisone ed adrenalina) visto che spingono al desiderio di mangiare di più.
Un’altra causa dell’obesità è un riposo insufficiente: un sonno inferiore a 4 ore per notte, favoriscono la produzione di sostanze nel cervello che stimolano l’appetito e riducono la sensazione di sazietà.
Per terminare anche i medicamenti giocano un ruolo fondamentale sulla presa di peso (antidepressivi, antistaminici, corticoidi ecc.). Rischi per la salute
I rischi connessi all’obesità sono molti, è statisticamente provato che una persona obesa è più esposta a problemi di salute. Se si ingoia più quantità d’energia del necessario, questa si accumula in forma di grasso e come conseguenza si possono verificare le seguenti patologie: diabete, problemi cardiaci, ipertensione, problemi circolatori, colesterolo (arteriosclerosi), apnee notturne, oltre che le conseguenze psicologiche, estetiche e psichiche come la depressione.
Secondo la gravità dell’obesità, l’aspettativa di vita di una persona obesa può ridursi fino alla metà rispetto a quella di una persona il cui peso rientra nella media.
Il trattamento Reality 2000 permette di regolare il metabolismo e fa assimilare solo il cibo necessario. Quando c’è il problema della fame nervosa, agisce facendola sparire.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *